Il Progetto Educativo propone l'attivazione di uno SPORTELLO SCUOLA, per consentire agli insegnanti di accertare, attraverso un test d'ingresso e un colloquio personale, il livello di scolarizzazione ed i bisogni di apprendimento di quella parte di popolazione ristretta interessata ai Corsi del CPIA.
Il momento dell'accoglienza diventa importante anche per motivare l'adulto ristretto ad impegnarsi nello studio, per il conseguimento dell'attestato finale. 

OFFERTA FORMATIVA DI BASE 

MODULI di BASE attivati presso la Sezione Maschile

- un Corso di Italiano A2 200 ore - da ottobre a maggio
- un Corso di Italiano A2 avanzato 200 ore (ex scuola elementare) - da ottobre a maggio
- un Corso di I Livello I Periodo Didattico 400 ore (ex Scuola Media) - da ottobre a maggio
- un Corso di I Livello II Periodo Didattico 825 ore (Biennio Scuola Superiore) - in due anni

MODULI di BASE attivati presso la Sezione Femminile
- un Corso di Italiano A2 avanzato 200 ore (ex scuola elementare) - da ottobre a maggio
- un Corso di I Livello I Periodo Didattico 400 ore (ex Scuola Media) - da ottobre a maggio
- un Corso di I Livello II Periodo Didattico 825 ore (Biennio Scuola Superiore) - in due anni

L’orario delle lezioni è così strutturato
Sezione maschile:
Corso di Italiano A2 200 ore: 8 ore settimanali, con due docenti, per 25 settimane
Corso di Italiano A2 avanzato (ex-Scuola Elementare): 8 ore settimanali, con un docenti, per 25 settimane
Corso di I Livello I Periodo Didattico 400 ore (ex Scuola Media): 15 ore settimanali, con quattro docenti, per 25 settimane
Corso di I Livello II Periodo Didattico 825 ore (Biennio Scuola Superiore): 14 ore settimanali, con quattro docenti, per 25 settimane

Sezione femminile:
Corso di Italiano A2 avanzato 200 ore: 6 ore settimanali, con due docenti, per 25 settimane
Corso di I Livello I Periodo Didattico 400 ore (ex Scuola Media): 14 ore settimanali, con cinque docenti, per 25 settimane
Corso di I Livello II Periodo Didattico 825 ore (Biennio Scuola Superiore): Progetto didattico non abbandono, con quattro docenti